Ci sono tanti modi per contribuire al sostentamento di Villa Nazareth, il cui Collegio Universitario accoglie, a titolo totalmente gratuito, oltre 80 studenti e studentesse meritevoli ma provenienti da famiglie impossibilitate a sostenerne gli studi universitari.

Ricorda che:

  • tutte le donazioni, eccetto quelle in contanti, danno diritto ai benefici fiscali indicati a fondo pagina;
  • le quote annuali dell’Associazione Comunità Domenico Tardini non devono essere versate alla Fondazione, ma pagate secondo le modalità indicate in questa pagina.

Modalità di donazione

1 euro al giorno per Villa Nazareth

Aderendo al progetto “1 euro al giorno per Villa Nazareth” puoi stare quotidianamente al fianco dei nostri studenti e studentesse. Oltre 80 sostenitori hanno già scelto questa modalità di contribuzione. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina dedicata .

Carta di credito o prepagata

Dona subito accedendo a ilmiodono.it: seguendo la procedura guidata potrai versare la tua offerta tramite carta di credito o prepagata; riceverai una e-mail di conferma come ricevuta valida ai fini fiscali. Se utilizzi questa modalità di donazione, per favore comunicaci i dati dell’offerta scrivendo a amministrazione@villanazareth.org.

Bonifico bancario o postale

Puoi destinare la tua offerta ad uno dei seguenti canali, specificando “Fondazione Comunità Domenico Tardini Onlus” come intestatario, ed “Offerta per le attività della Fondazione” come causale.

  • Banco BPM S.p.A. – Filiale Roma 10 – Via Ludovisi 46 – Roma
    IBAN: IT24S0503403210000000021009
    BIC/SWIFT: BAPPIT21106
  • Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A. – Filiale Roma 00073 – Via Barberini,4 – Roma
    IBAN: IT06P0627003200CC0730080488
    BIC/SWIFT: CRRAIT2RXXX
  • Unicredit S.p.A. – Filiale Roma Boccea B – Via Boccea, 248/a – Roma
    IBAN: IT59Z0200805275000002918662
    BIC/SWIFT: UNCRITM1MQ3
  • C/C postale n. 58186008
    IBAN: IT64K0760103200000058186008
    BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

5 per mille

In sede di dichiarazione dei redditi, scegli la Fondazione come beneficiario del 5 per mille. Per approfondimenti, consulta la pagina dedicata.

 

Benefici fiscali a favore dei sostenitori delle Onlus

Con cadenza annuale, la Fondazione fornirà a ciascun donatore la certificazione delle donazioni effettuate nell’anno solare precedente, valida per la successiva dichiarazione dei redditi. Qualora la certificazione non pervenisse entro il mese di marzo, ti invitiamo a scriverci all’indirizzo amministrazione@villanazareth.org.

Per le persone fisiche:

  • detraibilità dall’IRPEF pari al 26% delle donazioni in denaro, limitate ad un massimo di 30.000 euro, a cui corrisponde una detrazione fiscale massima di 7.800 euro (art.15, comma 1.1 del D.P.R. 917/86);
  • deducibilità dal reddito complessivo delle donazioni, in denaro o natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

Per le imprese:

  • deducibilità dal reddito delle donazioni, per un importo non superiore a 30.000 euro o, se maggiore, al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
  • deducibilità dal reddito delle donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Per ulteriori informazioni, scrivi a sponsor@villanazareth.org